ASPETTI MEDICO-LEGALI DELLA CONTENZIONE

Vi sono luoghi, pratiche ed esperienze, ove l’autonomia delle persone, si interseca con il bisogno di cura e di sostegno, creando condizioni di asimmetria, di mancata libertà, di potere, di subordinazione, che evocano la sconfitta, la perdita dell’autonomia e della libertà stessa. L’uso della contenzione rappresenta uno di questi casi, in cui il bilanciamento delle ragioni di chi cura e di chi è curato non permette di raggiungere una negoziazione soddisfacente, un incontro che non comporti il sacrificio di valori considerati fondamentali. Ecco che diviene indispensabile affrontare il tema della contenzione, valutando i principi della liceità e della illiceità della stessa, donando al discente i vari aspetti di tale pratica così controversa, anticostituzionale, ma pur sempre applicata ed applicabile in alcuni contesti assistenziali. Al termine del corso il discente avrà sviluppato le competenze necessarie a comprendere ed affrontare il delicato ambito della contenzione; sarà, inoltre, consapevole delle conseguenze della stessa contenzione e sarà quindi in grado di utilizzare valide alternative alla contenzione stessa.

Crediti
11,7
Discipline
Tutte
Data
20 FEBBRAIO 2023
Numero accreditamento
3174-373882
Luogo

 

Auditorium Scuola Edile e CPT della Provincia di Pisa

via G. Ferraris, 24 loc. Ospedaletto

56121 Pisa 

Allegato
PI200223.png
Partecipanti ammessi
100
Posti disponibili
9
Costo iscrizione
  • Iscritti al Sindacato Nursind e CGS: € 20,00
  • Altri partecipanti: € 31,00

Accedi per iscriverti al corso